Procura speciale per la presentazione telematica di pratiche edilizie - Sportello Unico per l'Edilizia e le Attività Produttive

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Sei in: Home  - In primo piano  - Procura speciale per la presentazione telematica di pratiche edilizie  

Procura speciale per la presentazione telematica di pratiche edilizie

In merito alla presentazione delle pratiche in via telematica si richiama l’attenzione alla sottoscrizione dei modelli relativi alle istanze/segnalazioni/comunicazioni ecc. in quanto la procura speciale per l’invio di pratiche on-line predisposta dall’Amministrazione e scaricabile dal sito del Comune, conferisce procura alla presentazione telematica della pratica, alla conservazione in originale della stessa, a compiere atti di rappresentanza in luogo del delegante, ma non conferisce procura alla sottoscrizione della pratica digitale.

I modelli delle pratiche trasmesse in via digitale dovranno essere sottoscritti con firma digitale o qualora il soggetto delegante non sia provvisto di firma digitale, con firma autografa (in questo caso il modello dovrà essere scansionato e accompagnato da documento d’identità) unicamente  dai soggetti avente titolo ad intervenire, analogamente a quanto avviene con le pratiche cartecee.

Si precisa che le pratiche non sottoscritte dal titolare dell’intervento saranno dichiarate improcedibili.

Qualora a mezzo di altro atto giuridicamente valido, il soggetto avente titolo ad intervenire conferisca procura anche alla sottoscrizione della pratica, tutta la pratica dovrà essere intestata e sottoscritta nella sua qualità dal procuratore.